L’apocalisse
del Giappone

Terremoto, tsunami e spettro nucleare: il paese in ginocchio, il mondo in apprensione. L’11 marzo 2011 è stato il giorno nero della storia nipponica, assieme a quelli dello sgancio delle bombe atomiche e proprio l’atomo fa precipitare di nuovo la nazione nell’incubo.
Gianni Silvestrini e Chicco Testa rispondono in un confronto aperto. Per Silvestrini l’investimento sull’atomo blocca lo sviluppo delle energie rinnovabili, mentre per Testa l’abbandono del nucleare ridarebbe spazio ai combustibili tradizionali.
Il progetto di General Motors parte dalla propulsione elettrica come sostegno a quella termica e ha come obiettivo finale la produzione di auto a idrogeno.
La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, nata tre anni fa, è già diventata un punto di riferimento. Il presidente Edo Ronchi: «In Italia dobbiamo imparare ad agire in rete».
Giuseppe Colombo, Amministratore Unico di Piomboleghe, protagonista della corsa.
Nel febbraio 1896 i raggi X sono utilizzati in medicina per la diagnosi radiografica
Le radiazioni ionizzanti causano danni somatici e genetici: i primi si esauriscono nell’individuo che le assorbe, mentre i secondi si trasmettono anche alla discendenza.
Negli ultimi anni la tecnologia nel campo della radio diagnostica ha fatto passi da gigante.
Il presidente del Cobat ha spiegato l'importanza del corretto riciclo delle batterie portatili esauste
Al centro della discussione l'accordo siglato insieme ai Consorzi nazionali e alle associazioni di categoria